logo-mini
Dicembre 2019. Le migliori assicurazioni OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Protezione e mobilità sono i comparti in cui si registrano le principali notizie. Al contempo, aumentano le polizze modulari, come l’ultima proposta di Poste Italiane attualmente ancora in fase di sperimentazione. E sono sempre di più le soluzioni innovative: con AXA il preventivo per la polizza casa si richiede al chatbot Letizia. Mentre Generali ha avviato con FCA una partnership per la mobilità connessa. Ecco le ultime novità

Dicembre 2019. Le migliori assicurazioni

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nel rapporto Bouquet Assicurazioni di novembre 2019

Nel comparto assicurativo si segnala una grande vivacità. Si registra, ad esempio, un costante aumento delle polizze modulari, in grado di proporre un “ombrello” con più coperture che il cliente sceglie liberamente sulla base delle sue necessità. Ultimo caso è quello di Poste Italiane, appena partita con un progetto pilota per un’offerta modulare da sottoscrivere attraverso una piattaforma digitale.
L’aumento di questa tipologia di polizze è giustificato non solo da una maggiore richiesta di personalizzazione da parte del cliente, ma anche dalle nuove norme applicate dall’IVASS e dalla regolamentazione europea IDD che richiedono una maggiore trasparenza, semplicità e idoneità dei prodotti assicurativi.

Anche il tema della protezione risulta essere sempre più centrale. Ed è uno dei comparti – insieme alla mobilità – in cui si registra il maggior numero di novità. Grandi compagnie come Unipol e AXA, ad esempio, hanno scelto di puntare sui centri medici e diagnostici, per fornire una maggiore assistenza al di fuori del Sistema Sanitario Nazionale. Intesa Sanpaolo vuole sfruttare il suo modello di bancassurance per sviluppare ancora di più soluzioni in termini di protezione, ma anche migliorarne il post-vendita. E sono diverse anche le campagne di comunicazione attualmente attive per pubblicizzare le assicurazioni legate alla salute, come quella di Banca Mediolanum in tv o di AXA MPS sulla carta stampata.

Per essere sempre di più vicini al cliente, non solo con prodotti più chiari e semplici, ma anche con soluzioni in grado di coprire il maggior numero delle necessità si registrano attualmente due ulteriori trend, legati alla creazione di ecosistemi e di soluzioni per il welfare. Nel primo caso, si segnala un aumento di prodotti in grado di tutelare, ad esempio, anche le nuove forme di mobilità: Generali ha siglato con FCA una partnership per sviluppare soluzioni di mobilità connessa e di instant insurance mentre AXA continua a proporre, anche all’interno della polizza modulare, InGiro che tutela da infortuni su mezzi pubblici e privati. In questo modo non vengono, quindi, offerti più singoli prodotti ma anche “pacchetti” in cui rientrano anche servizi complementari alla tradizionale polizza.
Per quanto riguarda il welfare, invece, spicca la campagna di UnipolSai avviata tra ottobre e novembre in cui la compagnia si propone come partner per risolvere tutte le esigenze assicurative in termini di benessere e salute per la persona e la famiglia. Un modo, utilizzato anche da altre compagnie, per offrire soluzioni in grado di aumentare il benessere e la protezione dei clienti, soprattutto in termini di salute, quando il sistema pubblico non riesce a sopperire a questi bisogni.

I MIGLIORI DEL BIMESTRE

Polizze modulari: progetto pilota di Poste Italiane
È partito il 21 ottobre il progetto pilota di Poste Italiane per proporre una polizza modulare attraverso una piattaforma digitale, ma anche via app o tramite un consulente in ufficio postale. La polizza si basa su un unico motore tariffario. Al momento della sottoscrizione il cliente, attraverso una sorta di check up, deve rispondere a 8 domande. Le risposte, attraverso un algoritmo, vengono confrontate ai bisogni del cliente. In questo modo, le coperture sono modulate sulle reali necessità.
Le coperture riguardano principalmente il ramo danni, con soluzioni per il patrimonio (abitazione, furto, danni a terzi e assistenza stradale), i viaggi, gli animali domestici e la persona (con coperture come invalidità e rimborso delle spese mediche). A cui si aggiungono ulteriori tutele come la temporanea caso morte e la Long Term Care.

Famiglia: Per Noi di MPS
Banca MPS e AXA hanno presentato a fine ottobre 2019 la nuova soluzione Per Noi, una polizza vita che protegge in un’unica soluzione due persone, qualunque sia il legame che le unisce, estendendo le garanzie al loro nucleo familiare, anche se non si tratta di una coppia sposata. In una sola copertura si possono tutelare reciprocamente gli assicurati in caso di decesso, grave malattia o perdita di autosufficienza. Ed è riconosciuto un sostegno economico prestabilito al primo evento negativo che colpisce uno dei due assicurati. In caso di evento simultaneo il capitale raddoppia.
Si può scegliere il capitale da assicurare, da un minimo di 25.000 euro a un massimo di 125.000 euro. Mentre è previsto un premio fisso per 10 anni, pagabile annualmente o mensilmente a partire da 12 euro al mese.

Protezione: nuovo centro medico del Gruppo Unipol
Il 12 novembre 2019, a Bologna, è stato inaugurato il nuovo Centro Diagnostico Chirurgico DYADEA, nuovo brand che caratterizza tutti i centri medici del Gruppo Unipol. Il nuovo centro DYADEA è sviluppato su un’area di 1400 mq e include al suo interno 11 ambulatori polispecialistici, un’ area per la chirurgia ambulatoriale, una sala dedicata all’endoscopia e una sala chirurgica con 3 letti per l’attività in “day surgery”. I macchinari dedicati alla radiografia e mammografia sono di ultima generazione, con biopsia ad alta precisione e tecnologia ai più ridotti livelli di dosaggio RX. Completano la struttura la vasca riabilitativa riscaldata di 27 mq e una palestra con annessi 7 box di fisioterapia. Oltre 100 medici specialisti e 15 fisioterapisti si alternano nei due centri DYADEA di Bologna.

Casa: chatbot Letizia di AXA per la quotazione della polizza casa
AXA ha annunciato, il 12 novembre 2019, che i clienti possono interrogare un assistente vocale per simulare un preventivo per la polizza casa. Per ottenere il preventivo è necessario pronunciare la formula “Ok Google, fammi parlare con AXA” e in questo modo viene avviata una conversazione vocale con Letizia, il chatbot di Nuova Protezione Casa.
Letizia è in grado di spiegare il contenuto delle singole garanzie con esempi tratti dalla quotidianità e, sulla base della conversazione, può suggerire le opzioni migliori per le esigenze del cliente aiutandolo durante la configurazione della propria polizza. Per elaborare il preventivo servono la tipologia di abitazione, il Cap e i metri quadrati, e sulla base di questi dati Letizia riesce a calcolare il prezzo base. Per finalizzare l’acquisto, il cliente può poi rivolgersi a un’agenzia AXA.

Mobilità: partnership Generali e FCA per la mobilità connessa
Generali, FCA Group e FCA Bank hanno siglato, il 3 ottobre 2019, una partnership finalizzata allo sviluppo di soluzioni di mobilità connessa e di servizi assicurativi ad hoc. L'obiettivo è quello di attivare, nel corso del 2020, nuovi servizi come il real time coaching per migliorare lo stile di guida, oltre a soluzioni di instant insurance, che permetteranno ai clienti di attivare servizi di tutela istantanei in base alle esigenze. Con questo approccio alla mobilità, in particolare, Generali ha spiegato in una nota che punta a superare l'obiettivo di 2,5 milioni di clienti connessi entro il 2021.

Business: Zurich Shop di Zurich
Zurich ha lanciato, il 23 ottobre 2019, Zurich Shop, nuova soluzione assicurativa dedicata a realtà commerciali, bar, ristoranti e a tutte le altre attività svolte in negozio. La polizza offre una protezione modulabile in grado di coprire tutti i punti vendita dislocati sul territorio riconducibili alla stessa attività commerciale. L'assicurato può così scegliere tra diverse coperture: da quelle più tradizionali come furto e incendio o responsabilità civile a quelle più particolari, come la Garanzia Salvareddito, che prevede un indennizzo in caso di infortuni o malattie che impediscano l’attività di titolare e/o soci, la Tutela Legale, che copre le spese legali sostenute dall’esercente, o ancora l’Assistenza, che offre immediato supporto in caso di guasti e situazioni di emergenza all’interno dell’esercizio commerciale.
Fino al 31 dicembre 2019, per promuovere la sottoscrizione della nuova polizza, è attivo un concorso che premia, a estrazione, le nuove richieste con uno smart speaker Google Home.

© OF Osservatorio finanziario – riproduzione riservata

ventottesimo forum Scenari Immobiliari

 

Leggi Anche:


Contatti

OF Osservatorio Finanziario

OfNews è una realizzazione di OF Osservatorio Finanziario. Leggi Privacy Policy (formato PDF)

Visita il sito